Come il brutto anatroccolo diventa un maestoso cigno, così da un pò di farina e zucchero, puoi creare delizie per gli occhi e per il palato.



martedì

Risotto al profumo di mare

granchio2 

Avevo questa granseola che aspettava di essere cucinata, in partenza doveva essere fatta con la propria polpa e riso, e lo stesso riso servito nella granseola come piatto da portata, ma........................

una volta cotta a vapore e aperta per prenderne la polpa, sorpresa, al suo interno giusto giusto un paio di grammi, che delusioneeeeeeee.

cambio di programma ed è uscito fuori questo piatto

ingredienti

  • una granseola
  • 300 gr di riso
  • una manciata di gamberetti sgusciati
  • 100 gr di polpa di granchio
  • pomodorini
  • 1 scalogno
  • olio extra vergine
  • vino bianco
  • sale
  • prezzemolo

In una padella, fate appassire lo scalogno tagliato a dadini con olio extra, aggiungete i gamberetti la polpa,se avete la fortuna che la vostra granseola sia provvista di abbastanza carne, oppure la polpa di granchio, fate saltare e sfumate col vino. Aggiungete i pomodorini e fate cuocere il necessario, salate e aggiungete il riso lessato in precedenza, solo alla fine mettete il prezzemolo tritato, sennò diventa amaro.

con la carcassa del crostaceo , ho creato il piatto, con vari ciuffetti di prezzemolo per abbellimento.

 

DSCF3134

26 commenti:

panettona ha detto...

ma che bello!!! sarà sicuramente buono anche se non ho mai avuto la fortuna di assaggiare la granseola...
baci!
panettona

Carmen ha detto...

la fortuna sta anche nel trovarci a volte la polpa all'interno:))

Peter M ha detto...

Oh Goodness, Carmen...your crab risotto is spectacular!

Carmen ha detto...

thanks Peter

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Bellissimo risotto!!! meraviglia anche a quest'ora un assaggino lo farei :-P
mi segno tutto farò felice mio marito :-D
grazie
buona giornata cara!
Silvia

isabella ha detto...

anche a me è sucessa questa cosa dello svuotamento, ma con le cicale di mare... comunque bellissimo

carmen ha detto...

Che risotto scenografico! Complimenti! Mi chiedevi dove abito. Vivo in un paese vicino Salerno, Montecorvino Rovella, su una ridente collina con vista sul mare. Vieni a trovarmi!
Carmen

Morettina ha detto...

Presentazione da 10 e lode!

Complimenti!!!!!!!

Lady Gaijina ha detto...

beh nonostante tutto è bellissimo da vedere, complimenti!!! e sarà sicuramente buonissimo!

GG ha detto...

Che meraviglia, adoro il risotto, in qualsiasi maniera!
Brava!! GG

sally ha detto...

Ciao Carmen, ma come hai fatto a fare queste foto?sembrano delle cartoline, perfette e bellissima l'idea di come hai sistemato il riso, buono e bello. Complimenti per il premio Sally

sweetcook ha detto...

Wow, la prima foto mi fa venire voglia di tuffarmi su questo risottino "marino"
Complimenti!

Reng Awkin ha detto...

Ciao! Grazie per il commento nel mio blog... Pero la foto non ho tirata io, la trovata sul'internet.

Auguri per le belissimi riccete, sembrano davvero saporosi.

Ci fai ricordare dei giorni nel bel paese... ahhhh come mi mancano!

Complimenti!
Nik

Scarabocchio ha detto...

Cos'e pazz'!

^_____________^

Stardust ha detto...

Hello!

There are so many lovely bakes you have here! Delicious looking!

Sadly, I hardly understand the language, but I believe that they must be beautiful efforts.

Thank you for dropping by. I wish you well in everything you do. =)

emilia ha detto...

Meraviglioso !!! Bella la ricetta e bellissima la presentazione...10 + :)

Morettina ha detto...

Buon week end!!!!!^_^

Mestolo & Paiolo ha detto...

Lo svuotamento dipende dalla stagione, i mesi migliori per consumare questi crostacei è novembre dicembre, adesso si corre il rischio di trovarli vuoti. Il tuo risotto è comunque uno spettacolo!
Buon WE.
Stefano

NUVOLETTA ha detto...

Che bel piatto, per me il pesce i crostacei son sempre i primi in cucina...ciao

Fiorella ha detto...

Ciao carmen buon we :-)

e complimenti per il premio

nino ha detto...

Già quando si trovano queste fregature salta tutto.
Bello lo stesso
bacio
Nino

CoCò ha detto...

Buono senz'altro, intanto do risposta alla tua richiesta sull'impasto per gli involtini primavera faccio una pastella con un bicchiere di acqua e uno di farina, un pò di sale ed un cucchiaio d'olio e poi procedo come per le crepes, viene un impasto leggero e lavorabile che poi riempio a piacere con verdure carne o pesce e friggo in olio bollente, per incollare i bordi impasta un cuchhiaio di farina, 1 di acqua fredda e 2 di acqua bollente. Unica cosa appena prepari le crepes farciscile e friggile non farle riposare troppo se no seccano e poi si spaccano in cottura

Carmen ha detto...

grazie per i fantastici commenti
coco: proverò a farli e grazie per la ricetta
baci baci

Luca&Sabrina ha detto...

Ecco, questo è un piatto che quando lo vedi, sai già che è ottimo.

Luca&Sabrina

sciopina ha detto...

Che bella presentazione!
I granchi fanno di queste sorprese..ahime'e ci sia arrabbia un po' perche' costano cari..
Sei di Montecorvino? ci sono stata tante volte e' un paese carino e si sta cosi' bene d'estate col fresco che c'e'.Poi li' vicino c'e' il caseificio la cascian che fa i migliori bocconcini alla panna che abbia mai mangiato..
a presto

Carmen ha detto...

sciopina:nn sono di montecorvino
abito a castellammare di stabia, di montecorvino è la mia omonima blogger:)) bacioni